L’ indicizzazione di un sito web nei motori di ricerca è il processo mediante il quale il motore, avvalendosi di un apposito software detto crawler, analizza e archivia in un database i contenuti del sito, per poi riproporli nelle pagine dei risultati di ricerca.

Il processo di indicizzazione, più nel dettaglio, si compone di tre fasi sequenziali:

– la fase di crawling in cui viene effettuata la scansione dei documenti della rete da parte di un crawler (anche noto come spider o bot), il quale raccoglie sistematicamente testi, links e URL che andranno ad alimentare l’indice di ricerca del motore;

– la fase di indexing nel corso della quale si organizzano le informazioni acquisite e si costruisce l’indice di ricerca; un apposito software detto index software organizza i documenti secondo un algoritmo complesso, assegnando a ciascuna pagina una certa rilevanza in base a numerosi fattori: quantità e qualità dei link in ingresso, originalità dei testi, presenza e posizione delle parole chiave (keyword), struttura e anzianità del sito, prestazioni del server ecc.

– la fase di ranking, appena anticipata, è infine la fase in cui viene svolta l’attività di analisi dell’indice e di valutazione dei risultati raccolti; un apposito software detto query software permette al motore di produrre rapidamente i risultati di ricerca sulla base dei contenuti raccolti dai crawler e indicizzati nell’index software.

Il PageRank di Google, in particolare, premia l’importanza di una pagina web in base al numero di collegamenti che puntano a essa da altre pagine sul Web (link popularity), tenuto conto anche della qualità dei collegamenti stessi. Il parametro quantitativo prende in considerazione tanto i link provenienti da siti esterni quanto quelli provenienti dalle pagine interne. Il parametro qualitativo di un link, invece, è dato dall’autorevolezza della fonte: Google consente un miglior posizionamento ai siti che presentano link univoci provenienti da siti autorevoli rispetto ai temi trattati.

Come indicizzare un sito nei motori di ricerca

Più in generale, i fattori di posizionamento da prendere in considerazione per una corretta indicizzazione e ottimizzazione SEO del sito nei motori di ricerca si distinguono in fattori on-site e fattori off-site a seconda che riguardino criteri e accorgimenti da adottare internamente o esternamente al sito preso in esame.

L’attività on-site può riguardare tutti gli elementi che compongono il sito: ottimizzazione dei contenuti e delle immagini presenti nelle pagine del sito o del codice delle pagine, implementazione delle tecnologie adottate ecc. L’attività off-site, che invece è riconducibile ad azioni su siti terzi, mira a generare link in ingresso per incrementare la link popularity e dunque anche il ranking della pagina web.

Per ulteriori approfondimenti sul tema, si rimanda alla lettura della Guida SEO per principianti. Questa pratica e gratuita risorsa, fruibile nella versione video oltre che in un formato testuale, spiega nel dettaglio come l’ottimizzazione per i motori di ricerca può migliorare il posizionamento di un sito web e aumentarne le visite.

L’ indicizzazione in Economia

Per indicizzazione si intende anche il processo matematico volto al confronto su base omogenea di dati ricavati da una serie storica di rilevazioni: fissato a cento un dato della serie (base), gli altri vengono espressi in rapporto a questo mediante un opportuno fattore di conversione.

Si pensi a titolo d’esempio agli indici utilizzati dall’Istat: l’indice dei prezzi (all’ingrosso e al consumo), che esprime il livello generale dei prezzi in un determinato momento rispetto al livello di un periodo scelto come base; l’indice del costo della vita, che esprime il livello relativo dei prezzi al consumo di un determinato paniere di beni tipicamente consumati da una famiglia di classe media.

 

indicizzazione voce glossario

Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per inviare pubblicità in linea con le preferenze degli utenti. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi