Il marketing viene tradizionalmente definito come un insieme di attività volte a comprendere e soddisfare i bisogni della domanda di mercato mediante adeguate politiche di prodotto, di prezzo, di distribuzione e di promozione commerciale.

Il suo concetto si è tuttavia evoluto nel corso del tempo, dovendosi adattare ai mutamenti dell’ambiente socio-economico in cui le imprese si sono trovate ad operare. Si è così progressivamente passati dall’iniziale concetto di marketing transazionale (make and sell), a quello di marketing relazionale (sense and respond).

In base al nuovo orientamento, è l’approccio al mercato che si fonda sulla capacità dell’impresa di saper instaurare, mantenere e sviluppare una relazione con la clientela ed i vari stakeholder di riferimento. In tal senso si è espressa l’AMA (American Marketing Association), che ne ha voluto dare la seguente definizione: “una funzione organizzativa e un insieme di processi ed attività che hanno lo scopo di creare, comunicare e trasmettere offerte di valore per i clienti, per i partner commerciali e per l’intera comunità di riferimento”.

Presenta caratteristiche sue specifiche il marketing industriale (business to business o BtoB), che ha per oggetto gli scambi di beni e servizi che intervengono tra imprese, rispetto al marketing dei beni e servizi destinati al consumatore o all’utilizzatore finale (business to consumer o BtoC).

 

Marketing definizione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi