Per Public Relations o PR si intende un insieme di attività che, attraverso lo sviluppo di relazioni con soggetti di una qualche influenza per il business dell’impresa, sono intese a promuovere o a proteggere l’immagine dell’impresa stessa e dei suoi prodotti.

Il principale compito delle relazioni pubbliche è quello di favorire lo sviluppo di un rapporto di favore e di reciproca comprensione tra l’impresa e i suoi stakeholder: i clienti già acquisiti e quelli potenziali, i dipendenti, gli azionisti, i partner commerciali, i rappresentanti delle istituzioni o di associazioni industriali o di altre organizzazioni di settore e, più in generale, l’intera comunità in cui l’impresa opera. Questo processo, tipicamente, si sviluppa mediante la costruzione di un rapporto costante e fiduciario tra l’impresa e coloro che possono agevolare l’organizzazione nel raggiungere i suoi fini, perché dotati di specifici poteri decisionali (decision maker o opinion leader) o perché ritenuti in grado di influenzare i primi (influencer).

Tradizionalmente, rientrano nel campo delle PR le attività riconducibili all’acronimo inglese “pencils”: pubblications, events, news, community, identity, lobbying e social. Si tratta delle attività legate al mantenimento e allo sviluppo dei rapporti con i media (come le conferenze stampa e i comunicati stampa), l’organizzazione di eventi (le fiere, le mostre, i convegni, le riunioni di categoria), le sponsorizzazioni, le attività di lobbying, le azioni di cause related marketing, ecc.

Alle classiche attività di PR focalizzate sui media e finalizzate, per lo più, ad ottenere articoli redazionali e citazioni sulla stampa (publicity), si sono oggi affiancate le digital PR che consentono all’impresa di relazionarsi con i propri pubblici di riferimento in via diretta e immediata (si pensi ad esempio alla presenza delle imprese sui social network), oltre che indirettamente attraverso il coinvolgimento dei nodi influenti della rete; si incoraggia, in tal caso, un limitato numero di individui ad alto potenziale relazionale e consolidata reputazione (opinion leader, trend setter, influencer, blogger, brand ambassador) a dare visibilità alla comunicazione commerciale all’interno delle proprie reti sociali, facendo leva sull’affinità dei contenuti del messaggio con una determinata sfera di interessi o di valori.

 

Public Relations PR definizione

Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per inviare pubblicità in linea con le preferenze degli utenti. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi